1.   Accetto i termini della Privacy Policy

Ha fatto molto discutere la scelta di Glassing, brand di occhiali, che ha usato le parole di Peppino Impastato nel suo ultimo spot. Anche Cosimo Bizzarri, executive editor di Colors Magazine, ha deciso di dire la sua sull’argomento. Lo fa in questo pezzo, in esclusiva per Billmagazine.com

Cosimo Bizzarri

Su Bill 08 c’è un ricco speciale dedicato ad Alex Bogusky, grande protagonista della scena creativa negli ultimi vent’anni. Per ricostruirne l’inizio della carriera, Francesco Simonetti ha intervistato Paul Stechschulte, ex Crispin Porter + Bogusky, oggi ECD Arnold Amsterdam. Ecco un estratto dall’articolo. Il resto è su Bill 08.

Francesco Simonetti

Francesco Taddeucci rievoca su Bill 08 una delle idee più celebri di Alex Bogusky, l’infastidita reazione di Mark Zuckeberg e il giorno in cui gli amici cominciarono a valere 37 centesimi.

Francesco Taddeucci

Su Bill c’è un altro grande inedito di Bernbach: il suo discorso al meeting annuale dell’American Association of Advertising Agencies del 1980. Ci sbilanciamo: uno dei suoi capolavori. Qui un estratto. Il resto è su Bill 08.

Bill Bernbach

Bill 08 propone un ricco speciale su chiesa e comunicazione all’indomani dell’elezione di Papa Francesco. Eccovi un estratto da un approfondito intervento di Pasquale Barbella sul tema. Il resto è su Bill 08.

Pasquale Barbella

Su Bill 08 si parla dell’idea creativa messa in campo dal governo macedone con Y&R New Moment per incoraggiare la tolleranza religiosa nel paese. Con un’intervista esclusiva a Dusan Drakalski, direttore creativo dell’agenzia. Eccone un estratto. Il resto è su Bill 08.

Bill

Bill 08 sta arrivando nelle librerie. In ritardo, per colpa di guasti tipografici e disastri vari.
Da gennaio si ritorna a uscire puntuali.

Nel frattempo, una piccola anteprima di questo numero: tanto Alex Bogusky – a cui dedichiamo la copertina. E poi, la trasparenza nell’adv. Il Goodvertising. La comunicazione della chiesa cattolica. E una bella intervista a Karpat Polat che ci parla di creatività e Turchia.

In ritardo, ma con tanta carne al fuoco.

Bill

Su Bill 07 abbiamo scelto alcune idee creative emblematiche per il nostro paese: questa è “Fastline” ideata da M&C Saatchi, e qui raccontata da Paola Morabito, deputy creative director del progetto. Buona lettura. Il resto è su Bill 07.

Paola Morabito

Su Bill 7 raccontiamo lo stato dell’arte della pubblicità italiana e scegliamo alcune belle idee del nostro paese: ecco la campagna “Insieme per Ricostruire” firmata da TBWA. Parmigiano Reggiano, McDonald’s, il terremoto in Emilia. Raccontano la storia i suoi stessi autori: Stefano Cucinotta (copywriter), Francesco Caruso (art director), Anna Palamà e Rossana Tocchi (direttori creativi), Francesco Guerrera e Nicola Lampugnani (direttori creativi esecutivi). Il resto è su Bill 07.

Bill

Su Bill numero 7 c’è un corposo speciale sull’adv italiano. E nello speciale c’è un corposo e appassionante saggio di Till Neuburg, che ripercorre la storia della comunità creativa prima ancora che si definisse tale. E qui sul sito, per voi, una corposa anteprima. Il resto è su Bill 07.

Till Neuburg

Bill 7 contiene un’importante rilettura del più citato libro sulla pubblicità: “I Persuasori occulti”, di Vance Packard. Scoprendo che forse questo libro così discusso l’hanno letto in pochi. L’autore è Andrea Fontanot. Qui un estratto. Il resto, naturalmente, è su BIll 7.

Andrea Fontanot

In Bill 07 c’è il racconto di una giornata importante. Perché è l’anniversario della liberazione, ma anche perché quel giorno, quest’anno, per la prima volta, un intellettuale italiano ha celebrato le virtù di una campagna pubblicitaria davanti alla grande platea televisiva.

Bill